Voce agli editori: storia di successo tra eADV e ilnuovociclismo.com


Guadagni sicuri, campagne di qualità, disponibilità e scelta di diversi formati adattabili alle proprie esigenze, supporto e assistenza costante: sono questi alcuni dei motivi che spingono molti publisher a scegliere eADV come partner fidato nel tempo, per poter guadagnare con il proprio sito o blog attraverso l'esposizione dei banner.

Gilberto Cominetti è uno di questi editori: la collaborazione con eADV e il suo sito www.ilnuovociclismo.com inzia alla fine del 2012, rafforzandosi di anno in anno.



Quando e come nasce il sito www.ilnuovociclismo.com? 
«La nascita della nostra comunità risale al 2007, quando nacque il forum originario sfruttando i servizi offerti dalla piattaforma ForumFree. Con il tempo però, soprattutto per motivi gestionali, abbiamo scelto di "emanciparsi" ed aprire un dominio di proprietà: nel 2011 nasceva ilnuovociclismo.it, poi perso - per tutta una serie di disguidi - nel 2012 e sostituito dall'attuale www.ilnuovociclismo.com (nel frattempo però ci siamo anche ripresi il possesso del .it!)».

Quali sono gli argomenti principali? 
«Ovviamente la nostra materia è il ciclismo: il sito è costantemente aggiornato su ogni novità riguardante i professionisti, seguendo tutte le corse in calendario e mettendo a disposizione degli utenti un ricco database di corridori e squadre. Diamo spazio però anche a categorie minori come il ciclismo femminile, il ciclocross e la mountain bike, il ciclismo amatoriale e giovanile e infine il ciclismo su pista. Alla nostra comunità offriamo poi tutta una serie di appassionanti giochi come il fantaciclismo, i pronostici o il gioco di ruolo a tema ciclistico».

Come ha conosciuto eADV.it e da quanto tempo vi collabora?
«Mi sono imbattuto su eADV.it verso fine 2012, mentre cercavo su internet un'alternativa (preferibilmente italiana) a Google Adsense che pagasse per impression».

Come si è evoluta questa collaborazione nel corso del tempo?
«Inizialmente avevo inserito solamente due banner, per vedere un po'come funzionava e soprattutto se e quanto rendevano. Oggi il sito si sostiene quasi completamente sulle pubblicità fornite da eADV: sono sempre presenti i due banner in cima al sito, ai quali ho aggiunto i formati popup e overlay che appaiono però solamente agli utenti non registrati per non appesantire troppo la navigazione degli utenti fidelizzati».

Quali sono le caratteristiche di eADV che maggiormente apprezza?
«Non saprei proprio scegliere: il pannello utente è leggero e sempre raggiungibile, le due o tre volte che mi è capitato di contattare l'assistenza ho trovato risposte veloci e precise. I pagamenti rispettano sempre i tempi indicati. Ma soprattutto voglio sottolineare come il servizio dal 2012 ad oggi sia costantemente migliorato, correggendo pian piano i piccoli difetti senza mai perdere nessuno dei suoi pregi».

Vuoi che anche la tua possa essere una storia di successo? Contatta il nostro Team che saprà offrirti il giusto supporto consigliandoti le soluzioni più adatte alle tue esigenze e al tuo sito.

Non fai ancora parte del circuito di eADV? Non perdere ancora tempo è iscriviti qui.

Commenti